giovedì 30 marzo 2017 RegisterLogin
SC Services

Tutta la libertà dei tuoi pensieri on-line.

Le linee guida del Garante
Lavoro: posta elettronica e internet - giovedì 22 marzo 2007

I datori di lavoro pubblici e privati non possono controllare la posta elettronica e la navigazione in Internet dei dipendenti, se non in casi eccezionali ma possono adottare ogni misura in grado di prevenire il rischio di utilizzi impropri come ad esempio:

  • individuare preventivamente i siti considerati correlati o meno con la prestazione lavorativa;
  • utilizzare filtri che prevengano determinate operazioni, quali l'accesso a siti inseriti in una sorta  di black list o il download di file musicali o multimediali.
  • renda disponibili anche indirizzi condivisi tra più lavoratori, rendendo chiara la natura non privata della corrispondenza;
  • valuti la possibilità di attribuire al lavoratore un altro indirizzo (oltre quello di lavoro), per uso personale;
  • metta in grado il dipendente di delegare un altro lavoratore (fiduciario) a verificare  il contenuto dei messaggi a lui indirizzati e a inoltrare al titolare quelli ritenuti rilevanti per l'ufficio, ciò in caso di assenza prolungata o non prevista del lavoratore interessato e di improrogabili necessità legate all'attività lavorativa.

per approfondimenti: http://www.garanteprivacy.it/garante/doc.jsp?ID=1387978

 

31/03/07: Aggiornare il Documento Programmatico sulla Sicurezza (DPSS). - giovedì 22 marzo 2007

IL 31 marzo di ogni anno, come previsto dal Decreto Legislativo n° 196 del 2003, è la data entro la quale si deve aggiornare il Documento Programmatico sulla Sicurezza, meglio noto con l’acronimo di DPSS.

Molto spesso si tende semplicemente a ristampare il vecchio DPSS cambiando la data ignorando e sottovalutando sostanziali variazioni aziendali che si sono verificate nel corso dell'anno come ad esempio il sistema informatico aziendale, nuovi assunti e/o variazioni di responsabilità da parte di dipendenti con il conseguente aggiornameto.

Non vedere questa data solo come una scadenza ma sfruttala per mettere un po' d'ordine in azienda!

 

Copyright 2006 by SC Services Terms Of UsePrivacy Statement